XVII Congresso Nazionale SIRN
Amsterdam congress
XXIII World Congress of Neurology
Tumori testa-collo

Il trattamento individualizzato con Rituximab ( MabThera, Rituxan ) è efficace nel disturbo dello spettro della neuromielite ottica ( NMOSD ).La neuromielite ottica è una malattia autoimmune, rara, ca ...


Le persone che smettono di prendere i farmaci ipocolesterolemizzanti ( statine ) possono essere ad aumentato rischio di sviluppare la malattia di Parkinson, secondo uno studio pubblicato su Neurology. ...


Alcuni pazienti con ictus ischemico minore o TIA ( attacchi acuti transitori ) possono trarre beneficio dalla duplice terapia anticoagulante a base di Clopidogrel ( Plavix ) e di Acido Acetilsalicilic ...


Sono state valutate le evidenze riguardanti la gestione peri-procedurale dei farmaci antitrombotici nei pazienti con malattia cerebrovascolare ischemica mediante una revisione sistematica della letter ...


La sclerosi tuberosa complessa è un disturbo genetico che porta ad attivazione costitutiva del bersaglio della rapamicina nei mammiferi ( mTOR ) e alla crescita dei tumori benigni in diversi organi.Ne ...


È stato valutato il profilo di sicurezza a 1 anno dello stabilizzatore dopaminergico Pridopidina ( Huntexil ) nei pazienti con malattia di Huntington.I pazienti hanno ricevuto Pridopidina 45 mg/die pe ...


È stata valutata la sicurezza e l'efficacia di una singola ridotta dose orale di Acido Ottanoico ( anche noto come Acido Caprilico ) in soggetti con tremore essenziale alcol-reattivo.È stato condotto ...


I sintomi della malattia di Parkinson risultano migliorati nei pazienti trattati con l’antidiabetico Byetta ( Exenatide ) per 12 mesi. I sintomi sono invece peggiorati in un gruppo di controllo in cui ...


Lo studio IMS III ( Interventional Management of Stroke ) ha mostrato che l'uso combinato della terapia endovascolare più attivatore tissutale del plasminogeno ( tPA ) per via endovenosa non produce r ...


Eculizumab ( Soliris ), un anticorpo monoclonale umanizzato che inibisce la scissione della componente C5 del complemento a forme attive, ha significativamente ridotto il tasso annuale di attacchi di ...


I dati sull’effetto a lungo termine del Desametasone ( Soldesam ) sulla sopravvivenza in caso di meningite batterica sono carenti.È stato eseguito uno studio di follow-up a lungo termine del Euro ...


La lesione cerebrale traumatica è un grave problema di salute pubblica negli Stati Uniti, ma nessun trattamento è attualmente disponibile per migliorare i risultati dopo il trauma cranico. Approvat ...


È stata condotta l'analisi del tensore di diffusione ( DTI ) su pazienti affetti da sclerosi tuberosa complessa per studiare possibili modifiche nel normale aspetto della sostanza bianca dopo i ...


In uno studio clinico, l’Interferone beta, il farmaco più ampiamente prescritto nel trattamento della sclerosi multipla, non ha mostrato alcun effetto nel ritardare la progressione della ...


Un farmaco sperimentale per la sclerosi multipla, Dimetilfumarato ( anche noto come BG-12 ), ha dimostrato di essere efficace nel prevenire le recidive di malattia in due nuovi studi.Due studi di fase ...