Neurobase.it
XagenaNewsletter
Tumori testa-collo
Xagena Mappa

Studio THALES: Ticagrelor associato ad Aspirina ha ridotto l'ictus ricorrente e la mortalità a 30 giorni versus sola Aspirina


Dallo studio THALES è emerso che Ticagrelor ( Brilique ) più Aspirina ( Acido Acetilsalicilico ) ha ridotto il rischio di ictus o morte entro 30 giorni rispetto al placebo nei pazienti con ictus ischemico acuto o attacco ischemico transitorio ( TIA ) che non sono stati sottoposti a trombolisi endovascolare o per via endovenosa.

Entrambi i gruppi hanno avuto un'incidenza simile di disabilità.

In questo studio randomizzato, i ricercatori hanno analizzato i dati di 11.016 pazienti di almeno 40 anni con ictus ischemico acuto da lieve a moderato o con TIA senza trombolisi o trombectomia.

Entro 24 ore dall'esordio dei sintomi, i pazienti sono stati assegnati a Ticagrelor più Aspirina ( n = 5.523; età media, 65 anni; 38% donne ) oppure placebo più Aspirina ( n = 5.493; età media, 65 anni; 40 % donne ), entrambi somministrati per 30 giorni.
Ai pazienti assegnati alla terapia di associazione sono state somministrate dosi di carico di Ticagrelor ( 180 mg quindi 90 mg due volte al giorno ) e Aspirina ( da 300 mg a 325 mg il primo giorno e in seguito da 75 mg a 100 mg al giorno ).

L'outcome primario era un composito di ictus o morte a 30 giorni. Gli esiti secondari includevano il primo ictus ischemico post-ictale e la disabilità entro 30 giorni.
L'endpoint di sicurezza primario è stato definito come sanguinamento grave.

Ictus o decesso si sono verificati nel 5.5% dei pazienti assegnati a Ticagrelor più Aspirina rispetto al 6.6% di quelli assegnati solo ad Aspirina ( hazard ratio, HR = 0.83; IC al 95%, 0.71-0.96 ).

L'ictus ischemico si è verificato nel 5% dei pazienti nel gruppo Ticagrelor più Aspirina rispetto al 6.3% di quelli nel solo gruppo Aspirina ( HR = 0.79; IC 95%, 0.68-0.93 ).

L'incidenza della disabilità non è risultata significativamente diversa nei pazienti assegnati a Ticagrelor più Aspirina ( 23.8% ) rispetto a quelli assegnati solo ad Aspirina ( 24.1%; odds ratio, OR = 0.98; IC al 95%, 0.89-1.07 ).

La grave emorragia è stata osservata nello 0.5% dei pazienti assegnati a Ticagrelor più Aspirina rispetto allo 0.1% di quelli assegnati solo ad Aspirina ( P = 0.001 ). ( Xagena2020 )

Fonte: The New England Journal of Medicine, 2020

Neuro2020 Farma2020


Indietro